Come risparmiare (e investire)

Molti modi per risparmiare

Tutti ci lamentiamo spesso di non riuscire a mettere nulla da parte e in molti hanno difficoltà ad arrivare a fine mese con il reddito percepito. Sono difficoltà reali, obiettive, al giorno d’oggi non è affatto facile vivere, la crisi, sebbene tutti si spertichino a dichiarare che è quasi terminata e le cose vanno meglio, continua a farsi sentire nella vita di tutti i giorni.

L’inflazione si sta gradualmente rialzando, siamo poco al di sotto dell’1,5%, come dato ufficiale, ma i prezzi si stanno rialzando, lo sanno bene tutte le persone che vanno quotidianamente a fare la spesa:un esempio? Le uova alcuni mesi fa, nei Discount, costavano 1,09/1,29 Euro per una confezione da 10 uova; oggi le stesse uova costano 1,79 negli stessi Discount e questo non è altro che un piccolo esempio e così è per tanti altri cibi.

Sappiamo bene che il tasso di inflazione viene determinato attraverso l’osservazione dell’andamento dei prezzi di una serie di prodotti presi in considerazione, per cui non stupisce che un aumento, sempre delle uova, del 70% sia incoerente con i dati ufficiali dell’inflazione. Non altrettanto per gli stipendi che continuano a perdere potere d’acquisto. Che soluzione per affrontare la vita quotidiana? La soluzione è doppia:

  • Incrementare il reddito
  • Risparmiare sulle spese superflue

Incrementare il  reddito non è facile, chiedere un aumento sul posto di lavoro si può fare ma., come dice il proverbio, chiedere è lecito, rispondere è cortese ma la risposta quasi certamente sarà un cortese NO e non vale nemmeno l’altro proverbio secondo cui “Chiedi e ti sarà dato” a meno che non lo si completi con un “…ti sarà dato un No”.

Come migliorare la vita

Aumentare il reddito si può fare, ad esempio, investendo anche piccole somme di denaro periodicamente, un po’ al mese, per costituire un capitale progressivo investito ed ottenere rendimenti anche interessanti ma, l’obiezione è legittima, se fatico ad arrivare a dine mese, come faccio a ricavare anche solo una piccola somma mensile da investire? La risposta è una piccola parola magica: Risparmio, che non significa provarsi di cose necessarie ma razionalizzare le spese eliminando il superfluo e gli sprechi. Ecco come risparmiare.

Una scelta intelligente è la spesa collettiva: mettiti d’accordo con qualche amico, con i vicini con cui sei in buona relazione e a turno fate la spesa di frutta e verdura ai mercati all’ingrosso; se lo facessi da solo, facilmente molta della merce acquistata andrebbe a male ma acquistando un’intera cassette di frutta, ciascuno avrà ciò che realmente serve ma ad un prezzo decisamente inferiore a quello del normale punto vendita.

Se qualcuno ha una partita IVA, è possibile l’accesso ai mercati all’ingrosso dive potrai trovare oltre agli alimentari anche prodotti per la casa, tutto all’ingrosso e tutto da condividere: è una scelta di convenienza e risparmio per tutti.

Cerca di evitare le spese superflue, solo un caffè di meno al giorno significa un risparmio di 30 euro al mese che puoi investire e far fruttare. Usa l’energia elettrica il più possibile di notte e nei giorni festivi, quando le tariffe sono inferiori, il risparmio in bolletta sarà sensibile.

Come vedi, solo con piccoli accorgimenti e piccolissime rinunce alla fine del mese ti trovi in tasca un fondo che puoi investire ottenendone un rendimento. Se vuoi risparmiare di più, registra tutte le spese che realizzi nel mese e al termine analizzale; resterai ampiamente stupito delle spese che avresti tranquillamente potuto evitare, ritrovandoti in tasca del denaro in più e avendo così coscienza  degli interventi da attuare nelle spese per realizzare un reale e significativo risparmio che puoi investire.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *