notebook
I 3 migliori Notebook del 2017
7 luglio 2017
chitarra classica
La guida per scegliere una chitarra classica
13 luglio 2017

L’eroe di London Bridge ripreso mentre pronuncia frasi razziste

roy larner

Come purtroppo abbiamo visto e sentito, Londra non ha vissuto un periodo tranquillo negli ultimi mesi. Prima la strage a Westminster, poi l’attentato a London Bridge infine il disastroso incendio del grattacelo Grenfell Tower dove sono rimasti uccisi anche due giovani italiani.

Proprio nell’attentato verificatosi a London Bridge la sera di Sabato 3 Giugno si era reso protagonista di un’azione veramente coraggiosa, Roy Larner; questo  signore inglese, infatti, ha affrontato uno dei tre terroristi armato di coltello a mani nude pronunciando la frase “Fo***ti io sono del Millwall” (squadra di calcio della zona sud di Londra n.d.r.), venendo poi però accoltellato e riportando gravi ferite.

Roy dimesso dall’ospedale qualche settimana dopo quei tragici eventi è tornato a casa e ha anche trovato un assegno da 50.000 sterline, frutto di una raccolta fondi per aiutarlo visto che è purtroppo disoccupato e per un periodo è rimasto anche senza casa.

In questi giorni è emerso un video, di Febbraio, che lo vede protagonista di un brutto episodio nei confronti di un report di colore. Durante una manifestazione contro il razzismo nella zona di Elephant and Castle, a Londra, Roy sta passeggiando con i suoi due cani quando ad un certo punto lo si vede e sente inveire contro il reporter e poi sputargli addosso.

“Straniero, fo***ti ! Vaf****lo! La gente come te puzza di me**a.” queste sono le parole che si sentono pronunciare a Roy nei confronti del reporter di colore.

La madre di Learner ha dichiarato che i manifestanti e il reporter avrebbero detto qualcosa nei confronti dei cani dell’uomo e questo avrebbe scatenato la sua reazione così aggressiva.

Il video  è stato messo online con la didascalia “Eroe?”. Ma non c’è stata ancora nessuna risposta da parte di Roy Larner.