prestito
Prestito senza busta paga: guida utile
3 luglio 2017
marketing
Le tipologie di Marketing
4 luglio 2017

Il saluto degli italiani a Paolo Villaggio, deceduto a 84 anni

paolo_villaggio_

Si è spento ieri all’età di 84 anni, a Roma nella clinica Paideia, uno dei più grandi personaggi della tv e del cinema italiano: Paolo Villaggio. A dare il triste annuncio è stata proprio la figlia con un post su Facebook con una foto e la scritta  “Ciao papà ora sei di nuovo libero di volare”.

Sono stati i figli a chiarire le cause del decesso di Paolo Villaggio, ovvero una serie di complicanze dovute al diabete, malattia che l’attore aveva abbastanza trascurato con il passare degli anni hanno spiegato.

fantozziNato a Genova nel 1932, Villaggio è passato alla storia della televisione italiana con il suo goffo e sfortunato ragionier Ugo Fantozzi (altrimenti noto anche come Fantozzi Ragioner Ugo). Ma ovviamente l’esilarante personaggio del povero ragioniere è solo uno dei tantissimi lavori di Villaggio; nella sua carriera lo abbiamo visto come attore, comico, sceneggiatore, scrittore e anche doppiatore.

Per Villaggio sono stati tantissimi i premi ricevuti durante la sua lunghissima carriera: David di Donatello, il Leone d’oro alla carriera, il Nastro d’argento e tanti altri ancora.

I Social Network si sono riempiti di sue immagini, interviste, spezzoni di film e messaggi d’affetto da parte di altre personalità dello spettacolo ma, soprattutto, di coloro che per oltre 40 anni lo hanno seguito e si sono appassionati alle sue interpretazioni.

Domani verrà allestita la camera ardente nella sala della Protomoteca dalle ore 9 fino alle 16:30.